Print Friendly and PDF

MAGGIO, IL MESE DEL ROSARIO

Le parole del Papa

Maggio, il mese del Rosario

“Il Rosario è la preghiera che accompagna sempre la mia vita, è la preghiera del mio cuore. E’ anche la preghiera dei semplici e dei santi. Riguardo al mese di maggio vorrei
richiamarvi all’importanza e alla bellezza di questa preghiera. Recitando l’Ave Maria, noi siamo condotti a contemplare i misteri di Gesù, a riflettere cioè sui momenti centrali della sua vita, perché, come per Maria e per San Giuseppe, Egli sia il centro dei nostri pensieri, delle nostre attenzioni e delle nostre azioni. Sarebbe bello se, soprattutto nel mese di maggio, si recitasse il rosario assieme in famiglia o con gli amici o in parrocchia. Vi raccomando questa preghiera! Impariamo a pregare di più in famiglia e con famiglia! A voi giovani dico: questa preghiera mariana sia per voi l’occasione per penetrare più a fondo il mistero di Cristo operante nella vostra vita. A voi ammalati dico: amate il Rosario perché dia consolazione e senso alle vostre sofferenze. A voi sposi novelli dico: il rosario diventi un’occasione privilegiata per sperimentare quella intimità spirituale con Dio che fonda una nuova famiglia.”