Categorie

Elenco Categorie:

PRANZO DELLE FAMIGLIE DELL'UNITA' PASTORALE

PRANZO DELLE FAMIGLIE DELL'UNITA' PASTORALE

Domenica 29 dicembre ore 12.45 presso l'oratorio di S.Ilario

Sabato 23 cena delle famiglie dell'unità pastorale

SABATO 23 CENA DELLE FAMIGLIE DELL'UNITÀ PASTORALE

E' organizzata in Oratorio a S. Ilario dal Circolo anspi.
Per informazioni e prenotazioni occorre rivolgersi a:
-Mauro Reggiani (3494012790)
-Fosco (3405911034)
-Damiana (3482476717)

FESTA DELLA FAMIGLIA 8 APRILE A CALERNO

FESTA DELLA FAMIGLIA 8 APRILE A CALERNO

La parrocchia Santa Margherita e le famiglie della scuola d'infanzia S.Vincenzo organizzano la festa Parrocchiale della Famiglia.
Nel pomeriggio verso le 15:00 ci sarà la testimonianza di Chiara Meulli missionaria in Giordania.

Per informazioni:
-Leonini Caterina 328 8287950
-Anzalone Stefania 333 4465723
-Ragazzi Maristella 338 1306013

Sabato 3 febbraio 2018 alle 21 incontro Famiglie c/o asilo parrocchiale

SABATO 3 FEBBRAIO 2018 ALLE 21 INCONTRO FAMIGLIE C/O ASILO PARROCCHIALE

Il tema dell'incontro:
"Genitori e libertà dei figli: come vanno gestiti i figli quando si rifiutano di credere o sono ribelli o ostentano un mutismo polemico"
Lo terra don Carlo Pagliari.
L'incontro sarà presso la Scuola dell'Infanzia Parrocchiale San Giuseppe e sarà attivo il servizio baby sitter.

ISCRIZIONI AGLI ESERCIZI SPIRITUALI FAMIGLIE E ADULTI A MAROLA 3-4-5 NOVEMBRE 2017

Gli sposi e tutti coloro che sono interessati a partecipare agli Esercizi Spirituali predicati da Don Fernando sono pregati di iscriversi rivolgendosi a Delia Giuditta.
Il termine ultimo per la raccolta dei nominativi è Domenica 29 ottobre 2017.

Giovedi 01/06/17 ore 20:00 Pizzata Campeggio con le famiglie

GIOVEDI 01/06/17 ORE 20:00 PIZZATA CAMPEGGIO CON LE FAMIGLIE

Per prenotazioni:
-Antonella: 347 1203556
-Betta: 349 3774634
-Roberta: 347 8273395

Campeggio

CAMPEGGIO "FAMIGLIE E ANIMATORI 2017"

Siete tutti invitati alla alla presentazione del prossimo Campeggio Famiglie e Animatori 2017:

• Giovedi 2 Febbraio ore 21.15 in Oratorio a S.Ilario
• Giovedi 9 Febbraio ore 21.00 in Canonica a Calerno

Il campeggio si terrà: a Villabassa-Dobbiaco in Val Pusteria dal 5 al 12 Agosto.
Ci troveremo per parlare.. guardare immagini e organizzare la nostra vacanza nella nuova splendida struttura Casa Scalabrini dove soggiorneremo.
Durante la serata per chi fosse interessato raccoglieremo la caparra di 100€ a Famiglia.

Famiglie: S.Messa + Cena per sabato 26/11/16

FAMIGLIE: S.MESSA + CENA PER SABATO 26/11/16

Ricordiamo che SABATO 26 NOVEMBRE la S. Messa delle ore 19.00 sarà animata dalle famiglie e gli adulti della parrocchia; poi a seguire ci sarà la cena insieme in oratorio: chi intende partecipare è invitato a portare del cibo salato da condividere e una bottiglia di acqua. Bibita e/o vino a discrezione di ciascuno.

SABATO 5 NOVEMBRE SI TERRÀ IL 1° INCONTRO FAMIGLIE-ADULTI

tema degli incontri sarà:

l 'Amoris Laetita di Papa Francesco.

l'incontro si terrà presso la Scuola Materna Parrocchiale San Giuseppe, in via Stalingrado 2/b alle ore 21.00. Verranno comunicati ulteriori dettagli riguardo al momento di preghiera che precederà tale incontro e al servizio baby-sitter.

"GENITORI SI DIVENTA"

Incontri per conoscere e riconoscere i propri figli e il loro mondo.
Tutte le serate si terranno nella Sala della Rocca presso il Castello di Montecchio Emilia
Al termine di ogni serata seguirà un buffet offerto dalla Consulta del Volontariato

SABATO 8 OTTOBRE ALLE ORE 19 S.MESSA A SEGUIRE CENA

La S.Messa sará animata dalle famiglie e dagli adulti della parrocchia in occasione dell'inizio delle attività pastorali, e a seguire in teatro , la cena insieme con il lancio del programma dell'anno. Per la cena, chi intende partecipare è pregato di portare qualcosa di salato da condividere insieme e qualcosa da bere acqua o bibite.
In questa serata verrà distribuito il programma dell'anno, che troverete anche poi sul sito.

All’attenzione dei genitori

ALL’ATTENZIONE DEI GENITORI

A partire dal 9 ottobre, tutte le domeniche durante la Messa delle ore 10:30 un gruppetto di giovani è disponibile ad intrattenere con attività e giochi i bimbi dell’età della scuola materna e oltre.

Conclusione del cammino parrocchiale

CONCLUSIONE DEL CAMMINO PARROCCHIALE

Domenica 12 Giugno la S. Messa delle ore 10.30 sarà animata dalle famiglie e adulti come conclusione del cammino parrocchiale; ringraziamo insieme il Signore per il cammino svolto, fatto di incontri formativi e di momenti di condivisione e conoscenza tra le persone.
In processione offertoriale, oltre ad un immagine a ricordo del pellegrinaggio a Roma per l'anno Giubilare, porteremo un cesto di prodotti alimentari da donare alle famiglie bisognose del territorio.

Venerdì 29/04 Incontro con il Prof. Zappettini

VENERDÌ 29/04 INCONTRO CON IL PROF. ZAPPETTINI

Ricordiamo che VENERDI' 29 APRILE alle ore 21.00 ci sarà l'ultimo incontro formativo per famiglie e adulti tenuto dal prof. Zappettini, responsabile del Consultorio famigliare di Reggio Emilia , dal titolo "La misericordia in famiglia e nel matrimonio". L'incontro si terrà in Sala Africa.

Sarà attivo il servizo baby-sitter.

'Coena Domini' Famiglie ed adulti

'COENA DOMINI' FAMIGLIE ED ADULTI

Anche quest'anno in occasione della Pasqua ci troviamo in oratorio per ricordare la 'Coena domini' che sarà giovedì santo , 24 Marzo : dopo la Messa delle 18.30 ci fermiamo in oratorio e chi intende partecipare deve prenotarsi a:
- ELISABETTA OLIVA 349 3772634
- ANTONELLA RUSSO 347 1203556
Il menu da portare è il seguente: lasagne, arrosto, patate al forno e insalata, torta.

Campeggio Famiglie ed Adulti 2016 a Folgarida

CAMPEGGIO FAMIGLIE ED ADULTI 2016 A FOLGARIDA

Dal 06/08/2016 al 13/08/2016
presso 'hotel UNION che si trova a Folgarida a mt 1200 di altitudine in Val di Sole a soli 6 Km. da Dimaro e 8 Km. da Madonna di Campiglio, tra le bellissime Dolomiti di Brenta e il Parco Nazionale dello Stelvio.
• L'Hotel dispone di camere con servizi privati, TV, cassetta di sicurezza, telefono, ascensore, piscina(incluso nel prezzo)
• Trattamento: pensione completa menù fisso: prima colazione a buffett - pranzo - cena (inclusa acqua naturale in caraffa) - pasti abbondanti: primo - secondo- contorno – frutta/dessert - Sacchetto con panini ,snack ,frutta e bevande per le gite.

I prezzi :
• 31 € a persona adulto
• 0/4 bambini gratis
• 4/12 -30%
Supplemento camera singola + 20%

Contatti:
-Luca Vologni: 3488936057
-Luca Fantini: 3394147978
-Paolo Bertozzi: 3925449712
-Paolo Codeluppi: 3270684511

Cena delle famiglie Sabato 20 febbraio

CENA DELLE FAMIGLIE SABATO 20 FEBBRAIO

Sabato 20 FEBBRAIO le famiglie e gli adulti della parrocchia sono invitati ad animare la S.Messa delle ore 19.00 e a seguire ci si fermerà in oratorio per cenare insieme; per la cena ORDINEREMO LA PIZZA ed è quindi necessario prenotarsi ENTRO VENERDI' SERA a Rita Pioli 335 5386669 oppure a Roberta Codeluppi 347 8273395. Si raccoglierà la quota per pagare la pizza e lasciare un'offerta alla parrocchia.

DOMENICA 21 invece ci sarà il Ritiro di Quaresima a Bibbiano presso l'istituto salesiano dalle 9.00 alle 12.00 : il ritiro sarà più breve poichè terminerà alle 12.00 circa SENZA IL PRANZO poichè al pomeriggio alle ore 16.00 il nostro Vicariato è invitato a partecipare a Reggio Emilia al pellegrinaggio giubilare. Durante il ritiro sarà attivo il servizio baby-sitter.

1 di 6

“Allenarsi alla solidarietà”, questa è la Pasqua cristiana durante il Coronavirus

“ALLENARSI ALLA SOLIDARIETÀ”, QUESTA È LA PASQUA CRISTIANA DURANTE IL CORONAVIRUS

Il teologo di Torino Repole: “Le Borse nel mondo crollano, ma quelle delle nostre parrocchie si stanno arricchendo di offerte per poveri”

Coronavirus, sabato 11 aprile venerazione straordinaria della Sindone in diretta tv e sui social

CORONAVIRUS, SABATO 11 APRILE VENERAZIONE STRAORDINARIA DELLA SINDONE IN DIRETTA TV E SUI SOCIAL

Alle 17 monsignor Nosiglia guiderà dalla Cattedrale una liturgia di preghiera e contemplazione.
TORINO. Una contemplazione televisiva della Sindone, visibile in tutto il mondo, accompagnata dalla preghiera dell'arcivescovo di Torino, custode pontifico del Telo. Monsignor Cesare Nosiglia l'ha annunciata per il Sabato Santo con una comunicazione su YouTube.

La Benedizione mai data da un Papa. “Signore, svegliati e vieni a salvarci”

LA BENEDIZIONE MAI DATA DA UN PAPA. “SIGNORE, SVEGLIATI E VIENI A SALVARCI”

Nella Chiesa ai tempi del Coronavirus sono i parroci che celebrano, soli, la messa in diretta web, mentre il Papa va a piedi nel centro di Roma in quarantena a pregare, a nome di tutti, davanti al crocifisso «miracoloso». È il Pontefice che in una piazza San Pietro deserta e piovosa esordisce manifestando come «ci siamo ritrovati impauriti e smarriti», e implora Dio di «non lasciarci in balia della tempesta». «Svegliati Signore! Salvaci!», grida Francesco, richiamando il passo del Vangelo in cui i discepoli sono atterriti dalla burrasca e Gesù dorme.

Il Papa: i fedeli “troppo puliti, incapaci di sporcarsi le mani per aiutare, non sono cristiani”

IL PAPA: I FEDELI “TROPPO PULITI, INCAPACI DI SPORCARSI LE MANI PER AIUTARE, NON SONO CRISTIANI”

Francesco lo afferma in un’intervista a Tv2000, nel programma «Io credo» di don Marco Pozza. Denuncia «un processo» in atto «contro il cristianesimo, perseguitato» per essere «annientato» perchè ritenuto una «minaccia». «La fede va trasmessa in dialetto, in quel linguaggio che è proprio della gente che ti si avvicina con amore»

Papa Francesco incontra 550 “nonni” da tutto il mondo: la vecchiaia è un privilegio, non un malattia

PAPA FRANCESCO INCONTRA 550 “NONNI” DA TUTTO IL MONDO: LA VECCHIAIA È UN PRIVILEGIO, NON UN MALATTIA

Udienza ai partecipanti al Congresso internazionale “La ricchezza degli anni”: «Gli anziani non sono un archivio ammuffito, ma il futuro della Chiesa».
«La vecchiaia non è una malattia, è un privilegio». E gli anziani non sono «un archivio ammuffito», ma «il presente e il domani» della società e della Chiesa.

Perché il tema del diaconato è centrale nella Chiesa?

PERCHÉ IL TEMA DEL DIACONATO È CENTRALE NELLA CHIESA?

Domande e risposte su uno degli argomenti che accende il dibattito ecclesiastico

Benedetto XVI: “Celibato dei sacerdoti indispensabile, non posso tacere”

BENEDETTO XVI: “CELIBATO DEI SACERDOTI INDISPENSABILE, NON POSSO TACERE”

«Io credo che il celibato» dei sacerdoti «abbia un grande significato» ed è «indispensabile perché il nostro cammino verso Dio possa restare il fondamento della nostra vita». Lo afferma il pontefice emerito, Benedetto XVI, in un libro scritto a quattro mani con il cardinale Robert Sarah, che uscirà il 15 gennaio e del quale Le Figaro pubblica delle anticipazioni. «Non posso tacere» scrivono Ratzinger e Sarah citando una frase di Sant'Agostino. Una ferma presa di posizione contro l’ordinazione sacerdotale di uomini sposati chiesta da più parti.

IL PAPA:

IL PAPA: "IL PIANTO DEI BAMBINI IN CHIESA È UNA BELLA PREDICA"

Durante la messa per la festa del battesimo di Gesù, Francesco ha battezzato 32 bambini. E ai genitori ha ricordato, ancora una volta, che se durante la celebrazione un piccolo piange perché ha fame, la mamma può allattarlo al seno in chiesa senza alcun problema.
«I bambini non sono abituati a venire alla Sistina, non sono abituati a essere chiusi in un ambiente anche un po’ caldo, e a essere vestiti così, per una festa tanto bella come oggi. Si sentiranno un po’ a disagio». E ribadisce: «Lasciate piangere e gridare i bambini». Se uno piange forse è perché ha caldo, e allora bisogna togliergli qualcosa addosso. «O perché ha fame: allattalo, qui, sì, sempre in pace»...

Epifania, il Papa: la vita cristiana è una storia d’amore con Dio

EPIFANIA, IL PAPA: LA VITA CRISTIANA È UNA STORIA D’AMORE CON DIO

“Adorare è un gesto d’amore che cambia la vita”. L’omelia di Papa Francesco nella Solennità dell’Epifania del Signore, ruota innanzitutto intorno alle figure dei Magi ed Erode, metafore di due diversi cammini. Il traguardo del percorso dei Magi è adorare Dio poiché questo, afferma il Pontefice, “è il senso di marcia della vita cristiana”: “un cammino verso il Signore, non verso di noi”. Erode, invece, adora solo sé stesso. Cosa ci insegna questo?...

Papa Bergoglio: “La Chiesa cambi mentalità. Così rischia di rimanere indietro di 200 anni”

PAPA BERGOGLIO: “LA CHIESA CAMBI MENTALITÀ. COSÌ RISCHIA DI RIMANERE INDIETRO DI 200 ANNI”

Francesco parla alla Curia romana: «La fede viene derisa».
CITTÀ DEL VATICANO. La Chiesa deve aprire e aprirsi ai cambiamenti. Riconoscendo che «non siamo più in un regime di cristianità». Altrimenti, come affermò il cardinale Martini, resta «indietro di 200 anni». Papa Francesco lo dice nel tradizionale incontro con la Curia romana per gli auguri natalizi, durante il quale esprime la sua visione programmatica per l’anno nuovo. Ieri è stata anche l’occasione per congedare il cardinale Sodano, che si è dimesso da decano del Collegio cardinalizio.

QUADRO GENERALE DEGLI ADORATORI
SITUAZIONE DEI TURNI AGGIORNATI AL 30 NOVEMBRE 2019.

Tutti coloro che desiderano contribuire ad una ottimale distribuzione dei turni possono telefonare direttamente ai responsabili.
Ettore 348 0851280

Matteo Zuppi visto da vicino

MATTEO ZUPPI VISTO DA VICINO

A poche settimane dalla porpora un ritratto dell’Arcivescovo di Bologna.
Un «prete di strada» si è detto. Sì certo, ma un po’ diverso dagli altri; un uomo di vasta cultura e relazioni anche grazie all’ambiente in cui è cresciuto...

PAPA FRANCESCO: LA CREAZIONE È UN PROGETTO DELL’AMORE DI DIO

Per il mese di settembre, il Pontefice orienta l’intenzione di preghiera a favore della protezione dei mari e degli oceani, “molti dei quali oggi minacciati da diverse cause”.

ADORAZIONE EUCARISTICA E I GIOVANI

Un interessante articolo per una riflessione sui giovani e l'Eucarestia

In Libia nessuno garantisce la sicurezza dei rifugiati

IN LIBIA NESSUNO GARANTISCE LA SICUREZZA DEI RIFUGIATI

Mentre il Consiglio di sicurezza dell’Onu non è riuscito a trovare un accordo per condannare il raid contro il centro di detenzione dei migranti a Tripoli a causa, sembra, dell’opposizione degli Stati Uniti, la questione dei rifugiati esplode in tutta la sua evidenza.

Papa alla veglia di Pentecoste: con lo Spirito ascoltiamo grido di chi soffre

PAPA ALLA VEGLIA DI PENTECOSTE: CON LO SPIRITO ASCOLTIAMO GRIDO DI CHI SOFFRE

Celebrando la Messa Vespertina della vigilia di Pentecoste, Francesco spiega come con lo Spirito Santo il Signore ci prenda per mano e ci faccia udire il gemito di chi ha bisogno di salvezza, soprattutto a Roma. Poi prega affinché la Chiesa segua strade che vengano dallo Spirito e non puramente funzionalistiche...

Francesco a 19 nuovi sacerdoti: siate vicini al Popolo di Dio

FRANCESCO A 19 NUOVI SACERDOTI: SIATE VICINI AL POPOLO DI DIO

Papa Francesco ha presieduto, nella Basilica Vaticana, la Santa Messa con il rito di ordinazione presbiteriale. Sono 19 i nuovi sacerdoti ordinati dal Pontefice. "La celebrazione dell’Eucarestia - ha detto il Papa - è il sommo della gratuità del Signore. Per favore, non sporcarla con interessi meschini"

«Non abbiate paura di essere i santi di cui questa terra ha bisogno»

«NON ABBIATE PAURA DI ESSERE I SANTI DI CUI QUESTA TERRA HA BISOGNO»

“La minaccia più grande per una comunità è il grigio pragmatismo”
Il Papa alla Messa a Sofia: così «tutto procede con normalità, ma in realtà la fede va degenerando in meschinità». L’appello ai cattolici: siate i «santi di cui questa terra ha bisogno». E ai giovani dice: «Fare chiasso e anche un po' di silenzio nel cuore, per trovare i sentimenti più nobili»

Via Crucis 2019

VIA CRUCIS 2019

Quest'anno, Papa Francesco ha affidato la preparazione dei testi del rito a Suor Eugenia Bonetti, missionaria della Consolata e presidente dell’Associazione “Slaves no more”. Al centro delle meditazioni la sofferenza di tante persone vittime della tratta di esseri umani. Secondo quanto riportato dalla Gendarmeria vaticana, alla Via Crucis hanno partecipato oltre 15mila fedeli.

Visita del Papa in Marocco

VISITA DEL PAPA IN MAROCCO

"Il Papa al clero del Marocco: siate lievito di amore fraterno"
Nell’incontro con il clero, i religiosi, le religiose e il Consiglio ecumenico delle Chiese, il Papa sottolinea che “le vie della missione non passano attraverso il proselitismo, ma attraverso il nostro modo di essere con Gesù e con gli altri”. Al termine del discorso, Francesco ha guidato la recita dell'Angelus.

UN POLIAMBULATORIO PERMANENTE SOTTO IL COLONNATO DI SAN PIETRO

UN POLIAMBULATORIO PERMANENTE SOTTO IL COLONNATO DI SAN PIETRO

Papa Francesco in persona ha chiesto di realizzare un centro medico stabile al servizio gratuito dei poveri dotato di attrezzature sanitarie d'avanguardia, posti letto per le emergenze, infermeria, studio dentistico e sale per visite specialistiche.

Storie di Natale. «Ho tradotto il Padre Nostro in simboli per mio figlio Down»

STORIE DI NATALE. «HO TRADOTTO IL PADRE NOSTRO IN SIMBOLI PER MIO FIGLIO DOWN»

Una mamma di Bergamo ha fatto ricorso alla comunicazione aumentativa per spiegare la preghiera più bella al suo ragazzo che ha difficoltà insuperabili con la lettura. “Ora l’ha imparata e capita

1 di 40

Don Gabriele - Lettere dal Brasile
Lettere di Don Gabriele Burani parroco di Ipirá, Bahia, Diocesi di Ruy Barbosa.