Print Friendly and PDF

ALL’ATTENZIONE DEI FEDELI DI CALERNO E S. ILARIO

All’attenzione dei fedeli di Calerno e S. Ilario

• Il 5 aprile, non potendosi svolgere alcun rito, non verrà distribuito l’ulivo benedetto.
• Nelle Messe feriali e festive che don Fernando, don Daniele e don Emilio celebrano privatamente vengono ricordati i defunti prenotati.
• #tifacciolaspesa In collaborazione con il servizio sociale territoriale, qualche associazione locale, alcuni supermercati della zona e una decina di giovani dell’Oratorio parrocchiale da tre settimane svolgono un importante servizio di spesa a domicilio. Un segno importante di attenzione di una comunità che si fa vicina a chi è solo e non può provvedere alla spesa autonomamente. Il recapito per chi avesse bisogno di questo servizio è il 328 8885056 da lunedì a venerdì dalle 9 alle 11.
• La Caritas dell’Unità Pastorale di Calerno e S. Ilario, preso atto del prolungarsi del periodo di emergenza, d’intesa con la Caritas diocesana e le istituzioni locali, sta per attivarsi per la consegna domiciliare degli alimenti con l’attenzione a evitare il contatto diretto con le persone. I volontari dedicati a questa attività verranno dotati di DPI e autorizzazione specifica a firma del parroco.
• Alle ore 16 del 9 e 10 aprile (giovedì santo e venerdì santo), si avrà la possibilità di seguire le liturgie in streaming di don Fernando e don Daniele. Sarà così anche il giorno di Pasqua con la Messa alle ore 9:15. La ragione di questi orari è dettata dalla volontà di non sovrapporsi alle liturgie della Diocesi e del Papa.