Categorie

Elenco Categorie:

SINODO DELLA CHIESA

I Cantieri di Betania - Il 2° anno del cammino sinodale

INTERVISTA AL CARD. PAROLIN SULLA GUERRA IN UCRAINA

"Non si arriva alla pace con le armi le guerre portano soltanto distruzione"

intervista a Pietro Parolin, a cura di Domenico Agasso

in “La Stampa” del 30 aprile 2022

INTERVISTA AL CARD. ZUPPI SULLA GUERRA IN UCRAINA

«La guerra è una bestemmia. La pace non è l’equilibrio della paura. Subito il dialogo»

MESSAGGIO DEL PAPA PER LA QUARESIMA 2022

«Non stanchiamoci di fare il bene; se infatti non desistiamo a suo tempo mieteremo. Poiché dunque ne abbiamo l’occasione, operiamo il bene verso tutti»

MESSAGGIO DEI VESCOVI ITALIANI PER LA QUARESIMA 2022

Messaggio della Presidenza della Conferenza Episcopale Italiana per la Quaresima 2022 dal titolo: “Quando venne la pienezza del tempo (Gal 4,4)”.

LETTERA DEL SANTO PADRE FRANCESCO

AI VESCOVI DI TUTTO IL MONDO PER PRESENTARE IL MOTU PROPRIO «TRADITIONIS CUSTODES» SULL’USO DELLA LITURGIA ROMANA ANTERIORE ALLA RIFORMA DEL 1970

MISERICORDIA E CHIAREZZA

Da Avvenire di mercoledì 30 giugno 2021

LETTERA APOSTOLICA

LETTERA APOSTOLICA "ANTIQUUM MINISTERIUM"

CON LA QUALE SI ISTITUISCE IL MINISTERO DI CATECHISTA

UN ANNO SPECIALE PER TESTIMONIARE L'AMORE FAMIGLIARE

UN ANNO SPECIALE PER TESTIMONIARE L'AMORE FAMIGLIARE

Iniziative spirituali, pastorali e culturali per accompagnare le famiglie di fronte alle sfide del nostro tempo. A proporle è il Dicastero per i Laici, la Famiglia e la Vita che intende così sostenere parrocchie, diocesi, università e associazioni nella celebrazione dell'Anno della “Famiglia Amoris Laetitia", annunciato da Papa Francesco questa domenica 27 dicembre, e nell'approfondimento dell'Esortazione apostolica dedicata all'amore familiare.

NOTA DEI VESCOVI ITALIANI SULL'EMERGENZA COVID

Suggerimenti su alcune misure per fronteggiare l’emergenza Covid.

Giornata dell'Infanzia, investire sul nostro futuro è investire sui nostri bambini

GIORNATA DELL'INFANZIA, INVESTIRE SUL NOSTRO FUTURO È INVESTIRE SUI NOSTRI BAMBINI

Il 20 novembre si celebra la Giornata mondiale dell'Infanzia e dell'Adolescenza, indetta dall'Onu dal 1954. Mentre ancora sono visibili le conseguenze psicologiche della pandemia sui più piccoli, in varie parti del mondo i diritti del fanciullo continuano ad essere trascurati soprattutto a causa della povertà che impedisce ai minori di accedere ad una adeguata sanità e ad un efficiente sistema di istruzione

“Allenarsi alla solidarietà”, questa è la Pasqua cristiana durante il Coronavirus

“ALLENARSI ALLA SOLIDARIETÀ”, QUESTA È LA PASQUA CRISTIANA DURANTE IL CORONAVIRUS

Il teologo di Torino Repole: “Le Borse nel mondo crollano, ma quelle delle nostre parrocchie si stanno arricchendo di offerte per poveri”

Il Papa prega nella chiesa del miracolo

IL PAPA PREGA NELLA CHIESA DEL MIRACOLO "ANTI PESTE"

Chissà cosa avrà pensato quel ragazzo in bicicletta quando ha visto che a passeggiare lungo via del Corso, nella direzione opposta alla sua, c'era il Papa in persona. Francesco, infatti, ha percorso a piedi la strada fino alla scorsa settimana più amata e trafficata dai romani. Lo ha fatto per raggiungere la chiesa di San Marcello al Corso, il gioiellino barocco del rione Trevi che ospita il Crocifisso ritenuto miracoloso, già sopravvissuto ad un incendio devastante nel 1519 e tre anni più tardi portato in processione contro la peste.

Coronavirus, sabato 11 aprile venerazione straordinaria della Sindone in diretta tv e sui social

CORONAVIRUS, SABATO 11 APRILE VENERAZIONE STRAORDINARIA DELLA SINDONE IN DIRETTA TV E SUI SOCIAL

Alle 17 monsignor Nosiglia guiderà dalla Cattedrale una liturgia di preghiera e contemplazione.
TORINO. Una contemplazione televisiva della Sindone, visibile in tutto il mondo, accompagnata dalla preghiera dell'arcivescovo di Torino, custode pontifico del Telo. Monsignor Cesare Nosiglia l'ha annunciata per il Sabato Santo con una comunicazione su YouTube.

Perché il tema del diaconato è centrale nella Chiesa?

PERCHÉ IL TEMA DEL DIACONATO È CENTRALE NELLA CHIESA?

Domande e risposte su uno degli argomenti che accende il dibattito ecclesiastico

Benedetto XVI: “Celibato dei sacerdoti indispensabile, non posso tacere”

BENEDETTO XVI: “CELIBATO DEI SACERDOTI INDISPENSABILE, NON POSSO TACERE”

«Io credo che il celibato» dei sacerdoti «abbia un grande significato» ed è «indispensabile perché il nostro cammino verso Dio possa restare il fondamento della nostra vita». Lo afferma il pontefice emerito, Benedetto XVI, in un libro scritto a quattro mani con il cardinale Robert Sarah, che uscirà il 15 gennaio e del quale Le Figaro pubblica delle anticipazioni. «Non posso tacere» scrivono Ratzinger e Sarah citando una frase di Sant'Agostino. Una ferma presa di posizione contro l’ordinazione sacerdotale di uomini sposati chiesta da più parti.

Un Sinodo di tutta la Chiesa. Insieme per l'Amazzonia

UN SINODO DI TUTTA LA CHIESA. INSIEME PER L'AMAZZONIA

«Anche se si focalizza l’attenzione su un territorio specifico, ogni Sinodo riguarda sempre e comunque la Chiesa universale. Per questo motivo la fase celebrativa viene tenuta a Roma, sede del successore di Pietro, e non in qualche luogo della Regione panamazzonica».

Matteo Zuppi visto da vicino

MATTEO ZUPPI VISTO DA VICINO

A poche settimane dalla porpora un ritratto dell’Arcivescovo di Bologna.
Un «prete di strada» si è detto. Sì certo, ma un po’ diverso dagli altri; un uomo di vasta cultura e relazioni anche grazie all’ambiente in cui è cresciuto...

Card. Krajewski: ho riattivato la luce per la sopravvivenza di famiglie e bambini

CARD. KRAJEWSKI: HO RIATTIVATO LA LUCE PER LA SOPRAVVIVENZA DI FAMIGLIE E BAMBINI

L'Elemosiniere apostolico spiega i motivi che lo hanno spinto a riattivare l’energia elettrica in uno stabile occupato a Roma. Un gesto disperato e umanitario per aiutare famiglie che faticano a sopravvivere. “La cosa assurda - ha sottolineato l'Elemosiniere apostolico al quotidiano italiano – è che siamo nel cuore di Roma. Quasi cinquecento persone abbandonate a sé stesse”. “Sono famiglie – ha aggiunto il porporato – che non hanno un posto dove andare, gente che fatica a sopravvivere”.

1 di 6